NON ABBIAM BISOGNO DI PAROLE #2
Laboratorio on-line di Teatroterapia per orfani di corpo

Si può fare Teatroterapia quando si è orfani del proprio corpo?
In un contesto difficile come quello attuale, l’interazione tra corpi scenici può essere trasposto attraverso l’espressività del viso e delle mani.
Un lavoro introspettivo dove “pescare” le emozioni più forti e recondite che ci appartengono, utilizzando le parole (poche), la forza dello sguardo, della mimica facciale e delle mani. 
La creatività diverrà potenza di verità attraverso il silenzio espressivo.
“Non abbiam bisogno di parole per spiegare quello che è nascosto in fondo al nostro cuore” (Ron)


COSA PORTARE: La propria voce (pochissima), i propri occhi, il viso e le mani. Si consiglia prima del collegamento di indossare una maglietta nera.


QUANDO: 17 GENNAIO 2021 ore 15-17


DOVE: Attraverso la piattaforma ZOOM

CONDUCE: Salvatore Ladiana (Teatroterapeuta)

ADESIONE: Gratuita scrivendo a teatroinbolla@gmail.com

INFO: Iscrivendosi occorre lasciare anche numero di cellulare per esigenze di comunicazione