_DSC5987Le Non-Attrici di TeatroInBolla ricordano Peppino Impastato.

Nella notte tra l’8 e il 9 maggio del 2018 le Non-Attrici di TeatroInBolla (Sara Villa, Marsil Yakoub, Pamela Carrone, Aurora Zibaldi, Iwona Szukalska, Monique Battani, Yvlis Palermo e la piccola Isabella) con la splendida cornice del murales dedicato a Peppino Impastato presente a Pioltello (MI), hanno ricordato la sua vita “uccisa” con momenti di forte intensità e commozione.

Un progetto fotografico curato da Antonio Mannarà con la drammaturgia scenica di Marsil Yakoub e Sara Villa e la direzione artistica di Salvatore Ladiana che è riuscito a donare il “qui e ora” attraverso un forte messaggio di speranza.

Davanti alle ingiustizie spesso chiudiamo gli occhi e spegniamo delle piccole luci.
Una lotta vera e propria contro la mafia e ogni forma di ingiustizia.
Educare e non vivere tutto questo come “normale” e lanciare una piccola fune che tiene uniti ed offre un nuovo sguardo.
Non assuefarsi nel guardare l’ingiustizia in quanto quotidiana ma tradirla e reagire per infondere un altro sguardo.

“L’omertà è codardia”

“Non scegli dove nascere”

“La vera rivoluzione è negli occhi…sta nel vedere”

“L’omertà è morte”

“Ingiustizia e non ci sono più occhi. Ingiustizia e non ci sono più parole. Ingiustizia e  non c’è più libertà”

“Violenza. Coercizione. Forza”

“Coraggio di esser…ci in…giuStiziA”

ADESSO AMMAZZATECI TUTTI !!

Annunci